Sentiero del ghiacciaio

Lorem ipsum

Diviso in nove sezioni, il sentiero ci porta attraverso forme naturali modellate dalla forza del ghiacciaio nell’arco dei secoli: colli morenici, laghi e forre glaciali. Si parte dal parcheggio Genziana in alta valle.

Il sentiero si estende in forma anulare e misura circa 10 km con un dislivello di 600 metri. Alla fine di ogni tappa si trova un punto di ristoro. Con delle piccole pause si calcola una gita che dura circa 4 – 5 ore, ristoro nei rifugi Martello e Nino Corsi.

Il parco nazionale Culturamartell in estate, offre gite guidate su questo sentiero.

Sentiero delle fragole

Lorem ipsum

Sentiero delle fragole: Punto di partenza: Cultramartell. Questo sentiero tematico ci porta attraverso il paesaggio naturale e coltivato del fondo valle. Si passerà attraverso i campi di fragole, si visiteranno alcuni masi, ci sono nove punti informativi e cinque zone “da vivere”. Il sentiero si può anche spezzettare. E’ facile e interessante.

Sentiero del bosco

Lorem ipsum

Sentiero del bosco: Si parte dall’hotel Waldheim sul sentiero n. 5 per raggiungere la zona sotto la Punta di Lasa. Da generazioni i contadini coltivano questo luogo impervio. Il sentiero ci porta fino a questi masi e ci racconta la vita dei contadini. Lungo il sentiero si trovano punti informativi. Particolarmente belli sono i sentieri “Kandlwaalweg” (lungo l’antico fosso d’irrigazione) e il punto panoramico “Suachbichl”.